Terremoto Cile, bilancio vittime terremoto potra’ superare 800 morti

di domenicovalente


Il devastante terremoto di grado 8.8 che ha colpito il Cile, sabato 27/02/2010 è stato un terremoto tettonico tra i più forti registrati finora che ha spostato l’asse terrestre ed accorciato le giornate.

Secondo gli scienziati il terremoto potrebbe aver spostato l’asse del globo di circa 8 centimetri e cio’ potrebbe rendere piu’ corte le giornate, ogni giorno dovrebbe essere 1,26 microsecondi piu’ breve.

Flickr | nickbilton
Via | asca.it