BASTA! Occupiamoci della scuola dei nostri figli

di domenicovalente


La Scuola Pascoli cammina con Re Leone

Bella iniziativa dei genitori del V Circolo Didattico di Cologno Monzese, in difesa dell’istruzione dei nostri figli.

Genitori, insegnanti ed alunni, hanno manifestato per le strade di Cologno M., fischiando, portando cartelli e distribuendo piccoli volantini.
I tagli, decisi dalla nuova manovra finanziaria, andranno ad incidere tutti sulla formazione dei bambini.
Tagli alla scuola significa avere meno soldi e meno insegnanti, quindi non ci saranno più compresenze, non si potrà più lavorare in piccoli gruppi, aiutare chi è in difficoltà, organizzare laboratori e progetti didattici.
Oltre alle gite scolastiche, sarà difficile visitare musei, teatri ed organizzare giochi sportivi.
Si prospetta proprio un bel futuro!
Ribadiscono che, come già accaduto per l’a.s. 2009-2010, non vi saranno specialisti di lingua straniera e in caso di assenza di maestre, i bambini saranno smistati come sempre in altre classi.

E’ doveroso ricordare che il taglio degli insegnanti e la pesante riduzione delle ore, ricadrà negativamente soprattutto sugli alunni diversamente abili.
Dobbiamo dire:
“Viva le Scuole Private” o il vento tira in quella direzione?