Eccole le Vuvuzelas

di domenicovalente


Attaccatevi a stà trombetta!

vuvuzela - famoso strumento sudafricano - foto ansa

Scommetto che da piccoli andavate pazzi per le trombette. Adesso dobbiamo sorbircele in sottofondo ma c’è un rimendio, non proprio una “applicazione”, ma si può fare tutto con il nostro telecomando.

Per eliminare il suono delle Vuvuzela dal vostro televisore o pc, è necessario utilizzare un equalizzatore grafico al fine di eliminare le frequenze di 233Hz come primario o secondario, 466Hz, 932Hz e 1864Hz per i toni armonici. La riduzione efficace dovvrà essere di almeno 40dB.
Così, se guardate le partite di calcio sul vostro pc, in streaming web, dovrete risovere il problema utilizzando un tool shareware, Blaze Audio WebEQ. Se invece state utilizzando Windows Media Player, dovrete seguire il percorso Visualizza-Caratteristiche avanzate-Equalizzatore grafico, abbassando le frequenze sopra indicate. Lo stesso dicasi per altri player dotati di sistema di equalizzazione.Per le partite in tv, molti televisori oramai sono dotati di equalizzatori molto completi, sui quali operare manualmente, sempre in egual maniera.
Update: per pc, Anti Vuvuzela Filter emette un suono in mp3, della durata di 45 minuti, che emette un suono con fase invertita in grado di “annullare” quello delle Vuvuzela.

Share photos on twitter with TwitpicShare photos on twitter with TwitpicShare photos on twitter with Twitpic

Via | geekitaly
Via | Twitpic