Riperto #NoBavaglio

di domenicovalente


Più Siamo Più Forte ci Sentiranno

I “NO” alla Legge Bavaglio superano quota 250mila. A tre settimane dal via la mobilitazione contro il Ddl Alfano non si ferma.C’è chi firma su Nobavaglio.it, chi mette anche la faccia su Facebook. In cantiere nuove manifestazioni e iniziative. Epicentro della protesta “Libertà è partecipazione informata”, la pagina Facebook del comitato promotore dell’appello lanciato da Stefano Rodotà. Iperattivo anche il Popolo Viola. Che sabato darà vita al “giorno dello sbavaglio”: sit-in e speaker’s corner nelle maggiori città italiane. A Repubblica. it continuano ad arrivare le immagini dei ragazzi del Post-it. Online molti invocano forme di disobbedienza civile. Reporter senza frontiere: “Una legge liberticida estranea agli standard delle democrazie europee”.

Facebook. I gruppi che raccolgono adesioni contro il decreto Alfano sono molti. Nelle ultime ore uno dei più frequentati è “Disobbedienza Civile alla Legge Bavaglio”. 35mila utenti. Uniti da un’analisi e da un obiettivo: “Non so quali e quante informazioni riuscirò a conoscere; non so in che misura farle conoscere ai cittadini potrà rallentare il degrado del nostro paese. Ma io non rispetterò questa legge. E sono certo che molti altri non la rispetteranno”. Tanti i commenti e gli interventi. Si va da “se una legge è ingiusta va riformata o abolita”, fino a “continueremo la protesta fino a quando non ritireranno il Ddl”.

Via | twibbon.com No-al-Bavaglio-noalbavaglio
Via | repubblica.it

[tweetmeme source=”http://twitter.com/d0minius” https://domenicovalente.wordpress.com/2010/06/27/riperto-nobavaglio/%5D