Cancelliamo con le firme i simboli padani

di domenicovalente


Adro, già noto come uno dei comuni Leghisti più intraprendenti d’Italia, ha trasformato un intero istituto in una sorta di Scuola pro-LegaNord, come ai tempi del Fascismo, ricoprendola di simboli leghisti.
Grazie al Sindaco e all’indugenza del Ministro dell’Istruzione, l’amata Mariastella Gelmini, si è potuto costruire la prima Scuola Leghista Italiana.

APPOGGIAMO L’INIZIATIVA DE “ILFATTOQUOTIDIANO” FIRMANDO LA PETIZIONE

“Davanti all’inerzia delle pubbliche autorità che preferiscono girare la testa dall’altra parte chiediamo l’immediata cancellazione di quei simboli tracciati con intenti secessionisti e in evidente spregio al principio costituzionale della Repubblica una e indivisibile.”

P.S. Speriamo solo si siano ricordati di appendere il Crocifisso.

Balilla durante una esercitazione in palestra.