Domenico Valente

"è un'illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa." HCB

Tag: DxO

i am monotone

i am monotone

L’arte è una visione del mondo che penetra le illusioni della realtà. La fotografia è una delle forme di questa visione e rivelazione. Una fotografia è grande quando riesce a esprimere pienamente i più profondi sentimenti del suo autore nei confronti di ciò che viene fotografato, divenendo così una genuina manifestazione della sua sensibilità nei confronti della vita considerata nella sua pienezza. Questa espressione visiva del sentimento dovrebbe tradursi in termine di semplice devozione al mezzo; dovrebbe essere un’affermazione della massima chiarezza e perfezione possibili nelle circostanze della sua creazione e produzione. Il mio rapporto con la fotografia si basa sulla fede nella vitalità e nei valori della natura, nelle manifestazioni di grandiosità e al tempo stesso di semplicità che ci circondano. Io credo nella gente, negli aspetti più semplici della vita, nel rapporto uomo-natura. Credo che l’uomo debba essere libero, spiritualmente e socialmente, che debba accrescere la propria forza interiore, testimoniando l’enorme bellezza del mondo e acquisendo una sicurezza che gli consenta di vedere ed esprimere la propria visione. Credo nella fotografia come uno dei mezzi per portare questa testimonianza e per raggiungere infine la felicità e la fiducia.  (Ansel Easton Adams 1902 – 1984)

i am monotone

i am monotone

i am monotone

i am monotone

i am monotone

Tutte le immagini sono state riprese con Olympus Digital Camera E-5 + Zuiko lens 12-60mm Swd

Creative Commons License This work by © Domenico Valente is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License. Permissions beyond the scope of this license may be available at domenico.valente@me.com.

|| Facebook || Twitter || Istockphoto || Blog ||

Annunci

Ti ho visto!

Ti ho visto! by d0minius
Ti ho visto!, a photo by d0minius on Flickr.

OLYMPUS DIGITAL
Camera Olympus E5, lens Zuiko 12-60SWD, Flash Fl-50r

© All rights reserved. Use without permission is illegal.
|| Facebook || Twitter || Istockphoto || Blog ||

Ancora Fumo

Ancora Fumo

Ancora Fumo

OLYMPUS DIGITAL
Camera Olympus E5, lens Zuiko 12-60SWD, Flash Fl-50r

© All rights reserved. Use without permission is illegal.
|| Facebook || Twitter || Istockphoto || Blog ||

AllWrong 2

Madonnina che Silhouette…
allwrong

OLYMPUS DIGITAL
Camera Olympus E5, lens Zuiko 12-60SWD, Flash Fl-50r

© All rights reserved. Use without permission is illegal.
|| Facebook || Twitter || Istockphoto || Blog ||

Siena in Colors

Piccoli scorci della nostra amata Siena ritratta qualche mese fa in compagnia degli amici Giorgio e Giancarlo, cercando di riprenderla in modo inconsueto e al di fuori del caos dei giorni del palio.

Ma come si può scindere in Palio dalla città di Siena?

Siena in Colors

Siena in Colors

Siena in Colors

Siena in Colors

Siena in Colors

“Quando ti sveglierai e non vedrai più il sole, o sarai morto o sarai tu il sole”

Siena in Colors

Siena in Colors

Siena in Colors

Siena in Colors

Per i Senesi la contrada è tutto. Nella contrade di Siene c’è un territorio, un popolo, una sede, una bandiera, un simbolo e ogni contradaiolo custodisce gelosamente storie e aneddoti legati al palio.
Essere contradaio è un pò come la cittadinanza o nasci nel territorio della contrada oppure si diventa.
Le Contrade, una porzione all’interno della cinta muraria, sono in tutto 17: Aquila, Bruco, Chiocciola, Civetta, Drago, Giraffa, Istrice, Leocorno, Lupa, Nicchio, Oca, Onda, Pantera, Selva, Tartuca, Torre e Valdimontone.

Siena in Colors

Siena in Colors

Siena in Colors

Siena in Colors

Siena in Colors

Siena in Colors

Questa è una fontana di contrada, in particolare è la fontanina della contrada della Civetta. Tutti, a qualsiasi età, possono essere protagonisti del battesimo contradaiolo: è una cerimonia con alfieri e tamburini, in cui la massima autorità della Contrada (il “Priore”) battezza “contradaiolo a vita”, usando l’acqua della fontana di contrada e recitando una formula solenne.

Siena in Colors

Le contrade custodiscono gelosamente il territorio e il loro confine è segnato con delle targhe con lo stemma murate agli angoli delle vie.

Siena in Colors

Siena in Colors

Siena in Colors

Siena in Colors
Siena in Colors
LA NOBIL CONTRADA DEL BRUCO FECE FARE NELL’ANNO 1995: una ragazza dai lunghi capelli lisci e dal seno rotondo, scosta la tenda di una finestra e osserva con occhio languido un piccolo bruco che spunta da un melograno appeso a mezz’aria.

Siena in Colors
Siena in Colors
Siena in Colors

Tutte le immagini sono realizzate con Olympus E-5 ed ottiche Zuiko Top Pro ED 35-100/f2, 12-60Swd, ED 7-14 e flash Fl-50r.

d0minius - View my 'Siena in Colors' set on Flickriver

© All rights reserved. Use without permission is illegal.
|| Facebook || Twitter || Istockphoto || Blog ||