Venezia – Cercare l’ordinario in una città straordinaria

di domenicovalente


[…]Era l’alba quando disse:

– Sire, ormai ti ho parlato di tutte le città che conosco.

– Ne resta una di cui non parli mai.

Marco Polo chinò il capo.

– Venezia, – disse il Kan.

Marco sorrise. – E di che altro credevi che ti parlassi?

L’imperatore non batté ciglio. – Eppure non ti ho mai sentito fare il suo nome.

E Polo: – Ogni volta che descrivo una città dico qualcosa di Venezia.

venice # 111

è verissimo, una città affascinante, strana, sconcertante ma allo stesso tempo rassicurante, dove non sfrecciano automobili ma natanti di tutte le dimensioni e al posto delle tangenziali ti ritrovi un canale… bello Grande!

venice # 085

poi ci sono loro: le silenziose e antichissime gondole

venice # 102

venice # 105

Certo, si trovano turisti carichi di macchine fotografiche pronti a non perdere l’attimo fuggente ma non tutti guardano nella stessa direzione.

venice # 087

venice # 077

 

– Quando ti chiedo d’altre città, voglio sentirti dire di quelle. E di Venezia, quando ti chiedo di Venezia.

– Per distinguere le qualità delle altre, devo parti­re da una prima città che resta implicita. Per me è Venezia.

– Dovresti allora cominciare ogni racconto dei tuoi viaggi dalla partenza, descrivendo Venezia così co­m’è, tutta quanta, senza omettere nulla di ciò che ri­cordi di lei.

L’acqua del lago era appena increspata; il riflesso di rame dell’antica reggia dei Sung si frantumava in ri­verberi scintillanti come foglie che galleggiano.

– Le immagini della memoria, una volta fissate con le parole, si cancellano, – disse Polo.

– Forse Venezia ho paura di perderla tutta in una volta, se ne parlo. O forse, parlando d’altre città, l’ho già perduta a poco a poco.

Testo: Italo CalvinoLe città invisibili, 1972

venice # 068

tra i panni stesi ancora come una volta e le barche parcheggiate

venice # 080

venice # 096

e poi c’è ancora il tempo per guardare ancora una volta il mare…

venice # 113

 
Tutte le immagini sono state riprese con Olympus Digital Camera OMD E-M1 + Zuiko lens 12-40mm PRO
This work by © Domenico Valente is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License. Permissions beyond the scope of this license may be available at domenico.valente@me.com.
|| Facebook || Twitter || Istockphoto || Blog ||

Annunci